Inviare a un amico

Sur la piste du Lynx des Balkans - Niveau 4 Sulle tracce della Lince (...)Livello 4

Soggiorno di ricerca per adulti e famiglie (bambini a partire dai 15 anni) in Montenegro sulle tracce della Lince dei Balcani e della fauna del parco (...) Visualizzare dettagli

Sur la piste du Lynx des Balkans - Niveau 4 Sulle tracce della Lince (...)Livello 4

Soggiorno di ricerca per adulti e famiglie (bambini a partire dai 15 anni) in Montenegro sulle tracce della Lince dei Balcani e della fauna del parco (...) Visualizzare dettagli

Concludete degli incredibili Progetti Scientifici !
Dei soggiorni di vacanza che cambiano il mondo !
Delle avventure fuori dal comune, dei progetti reali per uno sviluppo duraturo

Il soggiorno

Sulle tracce delle Linci dei Balcani in Montenegro

Spedizione nel Parco nazionale di Prokletije e le montagne di Hajla alla scoperta di una fauna eccezionale.
Venite a creare un protocollo per monitorare gli animali nell’ultimo parco nazionale creato in Montenegro.

Questa sarà sicuramente la spedizione più interessante dell’anno in Montenegro. Con una squadra internazionale di esperti di fauna e flora, scopriremo il Parco Nazionale di Prokletije e le remote montagne di Hajla. Con buone probabilità di avvistare animali come i lupi dei Balcani, gli sciacalli, gli orsi, i cervi, i camosci, tassi e speriamo anche le sfuggenti linci dei Balcani. Siete invitati a raggiungerci durante questa spedizione scientifica unica. Se amate le avventure, la vita selvaggia, le escursioni e la natura, questa spedizione è fatta per voi!

Descrizione della spedizione

La spedizione è organizzata in collaborazione con Montenegro Eco Adventures, agenzia locale specializzata nei soggiorni responsabili e sostenibili.

Questi 10 giorni saranno l’occasione per esplorare le montagne montenegrine alla ricerca di indizi sulla fauna selvaggia, imparare a mettere in pratica un protocollo di ricerca scientifica appropriato e vivere il più vicino possibile all’ambiente naturale. Questo soggiorno sarà anche l’occasione di fare diverse escursioni nelle magnifiche montagne, scoprirne la cultura , la favolosa ospitalità della sua popolazione e la sua gastronomia.

PROCEDURA DI SELEZIONE

I posi disponibili per partecipare a questa spedizione scientifica partecipativa sono solo 9. Per partecipare dovete avere un interesse per la protezione della natura, una buona salute fisica (dalle 4 alle 6 ore di cammino per giorno e un dislivello di - 600+), essere a proprio agio in un ambiente selvaggio e in un alloggio di montagna semplice.

INFORMAZIONI SULLA PREPARAZIONE DEL SOGGIORNO

SOMMARIO
Durata: 10 giorni

Date: Due spedizioni sono organizzate ogni anno
- dal 31 Maggio al 9 Giugno 2018
- dal 6 al 15 Settembre 2018

Dimensioni del gruppo: 6 min - 9 maz

Comfort: case Bergers (katuns), bungalows di legno, hotels di media categoria

Lingue: montenegrino, inglese e francese

Compreso nel soggiorno
Tutti gli alloggi come descritto
Tutte le colazioni, pranzi, cene e spuntini
Tutte le trasferte durante la spedizione in macchina, autobus, taxi, 4 ruote motrici (compresi trasferimenti de e verso l’aeroporto di Podgorica)
La guida di montagna certificata per le montagne di Hajla e del Parco Nazionale Prokletije (che parla inglese e montenegrino)
Specialistà certificato della montagna e della fauna (che parla inglese e francese)
Tutto il materiale necessario allo studio (trappole fotografiche, apparecchi GPS, campionatura, ecc.)
I diritti per entrare al Parco
L’assicurazione per gli incidenti (obbligatoria in Montenegro)

Non compreso nel soggiorno

I voli internazionali da e per Podgorica
Tasse aereopotuali
Bevande gassate e alcoliche
Le spese personali (souvenirs, lavanderia, ecc.)
Mance

Il Progetto di Ricerca

La Lince dei Balcani è una sottospecie della lince europea. E’ classificata come «in pericolo critico» sulla lista rossa dell’IUCN. Si pensava che le Linci dei Balcani fossero sparite negli anni ’90, poi alcune ricerche negli anni 2000 hanno dimostrato che alcuni esemplari sono ancora presenti. Oggi, una cinquantina di individui popolano il territorio delle Alpi dinariche. Il Parco nazionale Prokletije è stato creato nel 2009 principalmente per la protezione dell’ecosistema, ma oggi, per mancanza di mezzi tecnici e umani, il parco ha difficoltà a gestire gli inventari della flora e della fauna ed è per questo che Montenegro Eco Adventures e Objectif Scientifique International hanno deciso di unire le proprie conoscenze e competenze per sviluppare questa ricerca scientifica.

La squadra avrà come compito di installare trappole fotografiche nei luoghi migliori, cercare il massimo di indizi di presenze animali (escrementi, peli, impronte digitali) per poter creare un database il più prolifico possibile. Noi crediamo che le trappole fotografiche siano il modo meno invasivo per sorvegliare la fauna e interferire minimamente con gli animali e l’ambiente.

I concetti che avrete appreso durante la spedizione saranno : protocollo scientifico di controllo animale, transetto, trappole fotografiche, riconoscimento materie fecali, impronte, seguire le piste, orientarsi, lettura delle cartine, l’itinerario, la geografia, la geologia, la storia. Gli strumenti utilizzati durante la spedizione sono: trappole fotografiche, GPS, campioni, nastri per stampare. Computer, binocoli, radio (walkie-talkie), carte geografiche, ecc…

Tutti i dati che saranno raccolti durante la spedizione saranno documentati per bene in un database che sarà condiviso con il parco nazionale Prokletije per diffondere le conoscenze e i dati nonché le collaborazioni con diverse altre ONG di protezione della natura e alcune fondazioni. Il nostro obiettivo è contribuire alla sorveglianza della fauna in Montenegro per poterla proteggere.

Concetto imparato sul soggiorno

Etologia
Controllo animale, protocollo scientifico, transetto, trappole fotografiche, feci, impronte, tracce, orientamento, lettura delle mappe, cartografia dell’itinerario, geografia, geologia, storia.

Il Materiale Utilizzato

Trappole fotografiche, GPS, campioni, tubi, strisce per le impronte, computer, binocoli, radio (walkie-tlkie), cartine escursionistiche..

Il Luogo

Il soggiorno si svolge in Montenegro (montagna nera) nella penisola dei Balcani. Un piccolo paese di 650000 abitanti su 13000 km² circondato dal mare Adriatico, la Bosnia, la Croazia, l’Albania, il Kosovo e la Serbia. La capitale è Podgorica.

Lingua ufficiale: montenegrino
Moneta: Euro

Il parco nazionale di Prokletije (16600 ettari) è stato creato nel 2009 e ci accoglierà per questa spedizione. Parco di montagna situato tra i 1000 e 2600 metri di altitudine, questo massiccio calcareo della Alpi Dinariche segna la frontiera con l’Albania e il Kosovo. Con fauna (orsi, lupi, linci, cinghiali, camosci, uccelli, ecc) e flora ricogliose, il parco permette di portare avanti un controllo della fauna selvaggia.
Il massiccio di Hajla, nel nord-est del paese, arriva a più di 2400 m, situato alla frontiera con il Kosovo, possiede una ricca fauna ed è poco conosciuto dagli escursionisti, per questo ha conservato un aspetto selvaggio.


Il Quotidiano sul Luogo

Ogni giornata nel parco sarà consacrata alla scoperta dell’ambiente e all’esplorazione scientifica ( ricerca di indici, posizionamento di trappole fotografiche). Diventerete ricercatori dell’equipe scientifica a tutti gli effetti.
Le trappole fotografiche saranno piazzate a ragion veduta per poter avere i migliori risultati e mettere su un database della fauna.
La giornata tipo inizierà tra le 7 e le 8 per la colazione al katun, poi inizierà il resto della giornata con un pik-nik preparato dal personale del katun. Ritorno nel tardo pomeriggio per un po’ di riposo e tempo libero. Le serate saranno consacrate alle discussioni scientifiche, a seconda del tempo all’astronomia o a tutt’altro a seconda di quello che vogliono i partecipanti.

L'Equipe

Il soggiorno sarà guidato sul posto da un educatore scientifico OSI e accompagnatore di montagna (Forian Pinchon) nonchè da un accompagnatore di montagna montenegrino e specialista del parco Prokletije e delle montagne Hajla (anglofono). La logistica sarà gestita da Montenegro Eco Adventures, agenzia specializzata nell’ecoturismo e con sede a Podgorica (Alexandra, Tamara, Nicolas e Scott).

Il Pernottamento

L’alloggio sarà diviso tra un appart’hotel a Podgorica e i famosi « katuns » lungo il corso del nostro percorso di montagna. I katuns sono degli ovili antichi e restaurati per accogliere gli escursionisti del parco nazionale o costruzioni più recenti. Questi ovili hanno tutti i comfort, letto (con lenzuola), cucina e cuochi per tutti i pasti.
Il vantaggio dei katuns è che sono situati in zone di montagna pronte a essere studiate. Essi faciliteranno le nostre passeggiate e alleggeriranno i nostri zaini dal peso di una tenda o altre cose, un reale comfort.

Il Programma Giorno per Giorno

Giorno1

• Arrivo a Podgorica.
• Cena in città con la squadra della spedizione.
• Notte in un albergo di fascia media.

Giorno 2

• Visita del mercato a Podgorica, acquisto di frutta secca e noci per la spedizione.
• Partenza per il Parco Nazionale di Prokletije.
• Piccola passeggiata e scoperta dei luoghi.
• Cena e notte in un bel katun con una vista mozzafiato.

Giorni 3 - 5

• Dopo la colazione, 4-6 ore di cammino e identificazione di zone dove la fauna può essere trovata o potenzialmente individuata, posizionamento e recupero delle trappole fotografiche (posizionate a N-1) e ricerca di indizi della fauna.
• Tempo libero alla fine del pomeriggio.
• Cena e note nel katun.
• Le serate saranno sfruttate per discussioni scientifiche, astronomia (a seconda del tempo) o tempo libero (musica, giochi di società, ecc.).

Giorno 6

• Partenza in mattinata, direzione Rozaje nelle montagne Hajla (1h30 di strada). • Breve visita di Rozaje.
• Salita al katun di montagna (1h30 di strada di montagna).
• Piccola escursione nel pomeriggio. Cena in un confortevole katun con il camino.

Giorno 7- Giorno 8

• Dopo la colazione, 4-6 ore di cammino e identificazione di zone dove la fauna può essere trovata o potenzialmente individuata, posizionamento e recupero delle trappole fotografiche (posizionate a N-1) e ricerca di indizi della fauna.
• Cena e note al katun.
• Le serate saranno sfruttate per discussioni scientifiche, astronomia (a seconda del tempo) o tempo libero (musica, giochi di società, ecc.).

Giorno 9

• Dopo la colazione, 4 ore di cammino.
• Ritorno a Rozaje nel pomeriggio, poi a Podgorica.
• Cena e notte a Podgorica in un albergo di fascia media.

Giorno 10

• Ultime ore nella capitale.

• Trasferimento all’aereoporto.

Da portare con sé

-  Carta di identità o passaporto in corso di validità
-  Nessun vaccino obbligatorio
-  Moneta : Euro
-  Lingua : Montenegrino, Serbo-croato
-  Nessuna differenza di orario con la Francia
-  Clima: montanaro con influenza mediterranea (caldo e secco in estate, possibilità di acquazzoni, notti più fresche)
-  Forma fisica : una buona forma fisica è importante per questo viaggio. Cammineremo tra le 4 e le 6 ore per giorno e fino a 2300/2400 metri di altitudine
-  Oggetti e materiale : vestiti per l montagna, scarpe per escursioni (obbligatorie), sacco a pelo per la giornata 30/35 litri. Uno zaino per gli effetti personali per 10 giorni 50/60 litri molto più facile da trasportare di una grande borsa da viaggio o una valigia
- Per informazioni : esempi di cose da portare, http://www.vacances-scientifiques.c... e informazioni sul Montenegro.
http://montenegro-eco.com/

Foto / Video

A voir aussi



I nostri sponsor

Vedi anche